pomo_re

Il Processo di Compostaggio

L’impianto GenerAlife sarà realizzato secondo le più moderne ed ecocompatibili tecnologie, e consentirà di valorizzare la matrice organica, attraverso la produzione di un ammendante compostato misto, ricco di elementi fertilizzanti.
Il compostaggio è una tecnica attraverso la quale viene controllato, accelerato e migliorato il processo naturale a cui va incontro qualsiasi sostanza organica per effetto della flora microbica naturalmente presente nell’ambiente.
Si tratta di un “processo aerobico di decomposizione biologica della sostanza organica che avviene in condizioni controllate che permette di ottenere un prodotto naturale e stabile in cui la componente organica presenta un elevato grado di evoluzione«.
La ricchezza in humus, in flora microbica attiva e in microelementi fa del compost un ottimo prodotto, adatto ai più svariati impieghi agronomici, dal florovivaismo alle colture praticate in pieno campo.

Il processo di compostaggio si compone essenzialmente in due fasi:

  • bio-ossidazione, nella quale si ha l’igienizzazione della massa: è questa la fase attiva caratterizzata da intensi processi di degradazione delle componenti organiche più facilmente degradabili;
  • maturazione, durante la quale il prodotto si stabilizza arricchendosi di molecole umiche: si tratta della fase di cura caratterizzata da processi di trasformazione della sostanza organica la cui massima espressione è la formazione di sostanze umiche.

Nell’impianto GenerAlife, il processo di compostaggio tratta solo matrici organiche attentamente «selezionate», per la produzione di un ammendante compostato da impiegare in agricoltura o nelle attività di florovivaismo, noto come “Compost di qualità”.